Skip Navigation LinksHome page > Album > 2008 > Premio Archimede 2008
Concorso per l'ideazione di un gioco da tavolo

Premio Archimede 2008

Studiogiochi, in collaborazione con la fondazione J.P. Halvath e il Musée suisse du jeu e con il patrocinio del Comune di Venezia, ha bandito la decima edizione del Premio Archimede: il concorso ha per tema l'ideazione di un gioco da tavolo.

Si può concorrere fino al 31 luglio.

La giuria è suddivisa in due fasi: nella fase preliminare è presieduta da Niek Neuwahl e comprende Giuseppe Baggio, Giuseppe Baù, Alfredo Berni, Leo Colovini, Marco Maggi, Francesco Nepitello, Gigi Pescolderung, Carlo A. Rossi, Dario Zaccariotto e Alessandro Zucchini; nella fase finale è sempre presieduta da Niek Neuwahl e comprende Silvio De Pecher, Dario De Toffoli, Paolo Fasce, Mauro Gaffo, Giorgia Pandolfo, Ennio Peres e Ulrich Schaedler nonchè "special guest" internazionali: Michael Brunisma (Phalanx, Paesi Bassi), Mike Gray (Hasbro, USA), Dieter Strehl (Piatnik, Austria), Clemens Tuerck (Ravensburger, Germania), Albrecht Werstein (Zoch, Germania).

Contribuiscono all'iniziativa le aziende: Zoch, Winning Moves, Cartamundi, Piatnik, ScriBabs, Phalanx, Unicopli, Hasbro, Venice Connection Italia, Ravensburger, Clementoni, Nexus nonchè l'associazione La Tana dei Goblin e la rivista ufficiale del Premio Archimede 2008: Focus Brain Trainer.

Bando completo, premi speciali, albo d'oro, altre informazioni: www.studiogiochi.com.