Skip Navigation LinksHome page > Album > 2008 > Verbale di assemblea straordinaria
Verbale

Assemblea Straordinaria Elettiva

Alle ore 21.15 si apre l'Assemblea Straordinaria Elettiva del Labyrinth presenti i seguenti soci: Andrea Aula, Enzo Bartolini, William Benvenuto, Paolo Bianchi, Alberto Burrometo, Maurizio Castore, Danilo De Bernardi, Paolo Fasce, Stefano Iacono, Pierdante Lanzavecchia, Fabrizio Longone, Andrea Macco, Riccardo Maggioncalda, Gianluca Marconi, Marco Martinetti e Maurizio Varaglioti.
Presiede l'Assemblea il Presidente del Labyrinth Paolo Fasce, segretario Paolo Bianchi.

In apertura di assemblea Alberto Burrometo propone di invertire i primi due punti dell'ordine del giorno e di procedere prima con l'aggiornamento dello Statuto. La proposta viene approvata all'unanimità.

1. Aggiornamento Statuto
Viene distribuita a tutti i partecipanti dell'Assemblea una copia dello Statuto che si propone di modificare. I soci che si sono occupati della revisione, Enzo Bartolini, Alberto Burrometo e Stefano Iacono, illustrano le modifiche e le semplificazioni apportate; in particolare, fra le altre cose, vi è la possibilità di nominare un numero variabile di Consiglieri, il cui numero minimo è fissato in 4, anzichè obbligatoriamente 10.
Dopo breve discussione, l'Assemblea approva all'unanimità il nuovo Statuto; l'Assemblea delibera inoltre di non registrare lo Statuto e di procedere alla registrazione solo in caso di necessità.
L'Assemblea all'unanimità delibera che il nuovo Statuto entri immediatamente in vigore.

2. Elezione del Consiglio Direttivo e dei Probiviri per il quadriennio 2008-2012
Paolo Fasce, Presidente uscente, propone Enzo Bartolini come nuovo candidato alla presidenza. Dopo breve discussione, Enzo Bartolini viene eletto Presidente all'unanimità.
I candidati alla carica di Consigliere sono i seguenti soci: Paolo Andolfi, Andrea Aula, William Benvenuto, Paolo Bianchi, Alberto Burrometo, Pierdante Lanzavecchia, Gianluca Marconi e Andrea Macco. Dopo breve discussione, tutti i candidati vengono eletti all'unanimità.
I candidati al Collegio dei Probiviri sono i seguenti soci: Paolo Fasce, Stefano Iacono e Fabrizio Longone. Dopo breve discussione, i candidati vengono eletti all'unanimità.

3. Tesseramento e registro soci
Alberto Burrometo sostiene che si deve ottemperare concretamente alle modalità di tesseramento e di tenuta del libro dei soci. Stefano Iacono si offre di occuparsi della tenuta del libro dei soci, che peraltro già esiste su supporto informatico.
Viene concordato di far pagare la tessera 1 euro (costo vivo di produzione) e di chiedere la liberatoria per l'utilizzo dei dati personali al momento della richiesta della tessera.

4. Varie ed eventuali
Il presidente uscente Paolo Fasce rivela i risultati delle discussioni della Giuria del Premio "Personalità Ludica Genovese dell'Anno" che per il 2007 è andato al professor Giuseppe Rosolini, curatore di Matefitness "La palestra della matematica" e per il 2008 ex aequo a Fabrizio Longone ed Enzo Bartolini per l'impegno profuso per la diffusione della cultura del gioco tra i giovani.

Alle ore 22.35, non essendovi null'altro da discutere, l'Assemblea viene dichiarata chiusa.

Genova, 24 settembre 2008.

Il Segretario
(Paolo Bianchi)
Il Presidente
(Paolo Fasce)