Skip Navigation LinksHome page > Album > 2008 > Verbale di assemblea
Verbale

Assemblea Elettiva

Il giorno martedì 16 settembre 2008, presso la Società Operaia Cattolica "S.Bartolomeo" di via S.Bartolomeo della Certosa 13 in Genova, alle ore 21.00 in 2ª convocazione sono presenti i seguenti soci del Labyrinth: Andrea Aula, Enzo Bartolini, Paolo Bianchi, Alberto Burrometo, Maurizio Castore, Stefano Iacono, Fabrizio Longone, Andrea Macco, Marco Martinetti e Cecilia Vescovo. Presenti per delega Paolo Andolfi, che delega Castore e Gianluca Marconi, che delega Martinetti.
Vengono eletti Andrea Aula a Presidente d'Assemblea e Stefano Iacono a Segretario d'Assemblea, poi si passa a discutere i punti all'Ordine del Giorno come da lettera di convocazione del 1° settembre.

1. Elezione degli organi statutari per il quadriennio 2008-2012
Constatata l'esiguità dei soci convenuti, si delibera di rinviare ad altra assemblea il rinnovo del Consiglio Direttivo dell'associazione e degli altri organi statutari. Ai sensi dell'art. 17 dello Statuto si delibera di indire una Assemblea Straordinaria Elettiva per il giorno mercoledì 24 settembre.

2. Aggiornamento Statuto
Viene posta all'attenzione dell'Assemblea l'esigenza di rinnovare lo Statuto dell'associazione, ritenuto ormai superato in alcune parti e rigido in altre, in particolare nella formazione del Consiglio Direttivo.
Analoghe iniziative in passato avevano già portato alla formazione di un gruppo di lavoro, formato dai soci Bartolini, Burrometo e Iacono, che aveva provveduto ad elaborare un nuovo testo tuttavia mai portato all'attenzione di un'assemblea dei soci per la necessaria approvazione. Dopo breve discussione, si delibera di dare mandato al suddetto gruppo di lavoro di concludere i lavori entro 3 mesi e, se possibile, di presentare la proposta di rinnovo dello Statuto in occasione della prossima assemblea straordinaria.

3. Tesseramento e registro soci
Su proposta di Enzo Bartolini, si stabilisce di introdurre una "tessera dei soci Labyrinth" che dia diritto ad agevolazioni nelle iniziative e ai tornei organizzati dall'associazione e che, tra le altre cose, consenta di regolarizzare il diritto di presenza in sede di assemblea.

4. GGA 2008-2009: struttura e calendario; responsabile calendari e classifiche
Si decide di confermare la struttura a Play-Off del GGA anche per la stagione che sta per iniziare.
Su proposta di Andrea Macco, si stabilisce di introdurre un punteggio iniziale ai finalisti in funzione della classifica finale della cosiddetta "Regular Season". Messa ai voti, passa la proposta di assegnare rispettivamente 9, 5, 3 e 1 punto.
Andrea Aula propone di abolire la categoria dei giochi di riflessione oppure, in alternativa, di dare più peso ai giochi di società e di carte. La prima proposta viene bocciata per mantenere la tradizione delle quattro classifiche finali dei Re e Regine, la seconda viene accolta: messa ai voti, passa la proposta di organizzare 5 tornei per i giochi di società e di carte e 3 tornei per i giochi di riflessione e sportivi. Per la formazione della classifica del GGA varranno 3 tornei nelle prime due categorie, 2 nelle altre due; per le classifiche dei Re e Regine varranno tutti.
Paolo Bianchi viene confermato responsabile del calendario.

5. Attività del Labyrinth (circuiti, tornei ufficiali, tornei giochi classici fuori GGA)
Si procede quindi alle votazioni per decidere i giochi del GGA di quest'anno; alla fine i giochi scelti sono i seguenti:

  • Re di Cuori: King, Whist, Cuori, Barbù e Boston.
  • Re di Quadri: Risiko, Coloni di Catan, Ticket to Ride, Carcassonne e Thurn und taxis.
  • Re di Fiori: Blokus, Scacchi ed Othello.
  • Re di Picche: Calcio Balilla, bocce petanque e bowling.

Durante le discussioni di questo punto dell'OdG, Enzo Bartolini deve abbandonare l'assemblea. Andrea Aula provvederà a fornire i regolamenti dei giochi "Ticket to Ride" e "Thurn und Taxis".

6. Iscrizione ai tornei, ai circuiti, al Labyrinth
Dopo breve discussione, si delibera di non introdurre modifiche rispetto alla stagione 2007-2008 appena conclusa.

7, 8. Premiazione GGA 2007-2008 e preventivo di spesa GGA 2008-2009
Il cassiere Andrea Aula relaziona sulla partecipazione e sull'andamento economico del GGA 2007-2008: ad oggi la situazione di cassa è di 1.536,23 euro con un utile rispetto allo scorso anno di 1.114,70 euro.
In dettaglio, per la premiazione del GGA 2007-2008 sono stati acquistati buoni Fnac per 500 euro, dalla Auser sono stati ricevuti, a copertura delle spese sostenute, 300 euro mentre sono in previsione acquisti di giochi per circa 600 euro. L'anno agonistico 2007-2008 si è chiuso positivamente: il torneo di Risiko con 120 euro, Cirulla 115, King 110 e Petanque con 105 sono quelli che hanno superato la soglia dei 100 euro di incasso, mentre il circuito di King ha incassato complessivamente 350 euro.

9. Collaborazione con Certosa, AUSER, "La finestra sul mondo", altri
Mancando Paolo Andolfi che cura i rapporti con la sede di Certosa ed Enzo Bartolini che voleva relazionare su altre attività, si delibera di rinviare le questioni ad altra assemblea.
Andrea Aula relaziona sulla manifestazione organizzata presso la Fiera di Genova lo scorso maggio dall'Auser, a cui farà seguito con ogni probabilità una seconda edizione il prossimo anno: la collaborazione con l'Auser è stata ritenuta soddisfacente e sicuramente non mancherà una più fattiva collaborazione il prossimo anno.

10. Varie ed eventuali
Viene confermata anche per quest'anno l'organizzazione del circuito di King.

Alle ore 23.40, non essendovi null'altro da discutere, l'Assemblea viene dichiarata chiusa.

Genova, 16 settembre 2008.

Il Segretario
(Stefano Iacono)
Il Presidente
(Andrea Aula)