Skip Navigation LinksHome page > Album > 2007 > Premio Personalità Ludica Dell'Anno > Lettera di De Toffoli
Premio "Personalità Ludica Dell'Anno"

Personalità Ludica Dell'Anno

La lettera di Dario De Toffoli

Cari amici,
qualcuno aveva già cercato di farmelo capire, ma io non volevo proprio mettermelo in testa!
Sarà che a giocare ci si sente sempre vivi e giovani! Ma ora, con questo prestigioso premio alla "carriera" in tasca, mi sa che dovrò proprio farmene una ragione: va bene avete vinto, lo ammetto, non sono più un ragazzo! Ma non illudetevi troppo... ne devono passare ancora tante di pedine sulle caselle speciali prima che mi possiate trovare arrendevole di fronte a un tavoliere!

Va bene, va bene, scherzi a parte, il vostro riconoscimento è per me un graditissimo regalo: sono contento che esistiate come gruppo e sono lusingato che abbiate pensato a me e alla mia "carriera" (sic!)
Quello che davvero mi dispiace è che non potrò essere fisicamente presente a Lucca per la cerimonia di consegna: io e il mio ego ne saremmo stati felici. Purtroppo invece ho un impegno pregresso che non posso disdire: il Torneo Città di Venezia di Backgammon, che da 19 edizioni teniamo al casinò di Venezia, è entrato a far parte dell'European Backgammon Tour e in un'ottica di scambi fra organizzatori sono stato coinvolto nella direzione del 5th French Open che si svolgerà a Parigi proprio nei giorni di Lucca. Tant'è.
A ritirare per me il premio ci sarà comunque l'impareggiabile Zack... che non mancherà di sicuro di rifilarvi qualche zaccariottata delle sue: qualcuno si divertirà, altri inorridiranno! Vorrà dire che per il 2007 e 2008 farò di tutto per essere ancora nei vostri pensieri di voi giurati e dimostrarvi che questo vecchietto può ancora dire la sua.

Grazie di cuore,
Dario De Toffoli