Skip Navigation LinksHome page > Album > 2006 > Premio Personalità Ludica Dell'Anno > Comunicato Ludens
Premio "Personalità Ludica Dell'Anno"

Comunicato Ludens

di Ennio Peres, 22 settembre 2006

Nei giorni scorsi ho ricevuto il seguente, laconico, messaggio: «Sabato 23 settembre 2006, nell'ambito della manifestazione ModCon di Modena, una giuria composta da 45 giornalisti ed esperti di gioco conferirà a Ennio Peres il premio Personalità Ludica dell'Anno, come personaggio che più ha contribuito, con il suo operato, alla crescita e allo sviluppo del mondo del gioco in Italia nell'anno 2005».

Questa gratificante notizia mi ha sorpreso molto e, quindi, mi sono chiesto in che modo la giuria potesse essere arrivata a formulare il mio nome. Dopo aver riflettuto a lungo, sono arrivato alla conclusione che le cose dovevano essersi svolte nel seguente modo.

1. I giurati hanno scritto su una lavagna la seguente frase:

SUL SERIO, LA MIGLIORE PERSONALITÀ
LUDICA DELL'ANNO IN OGGETTO È...

(La precisazione «sul serio» intendeva sottolineare che, nonostante fossero tutti degli incalliti giocherelloni, la loro decisione non doveva essere considerata uno scherzo...).

2. Hanno convenuto che una personalità del genere doveva essere, senza dubbio, UN GIOCOLOGO e hanno verificato che le lettere di questa parola erano tutte contenute nella frase di partenza:

SUL SERIO, LA MIGLIORE PERSONALITÀ
LUDICA DELL'ANNO IN OGGETTO È...

3. Hanno stabilito, però, che il personaggio da premiare non poteva essere un giocologo qualsiasi, ma doveva essere uno di grande successo, ovvero DI ALTA GLORIA; quindi, hanno verificato che anche le lettere di questo secondo gruppo di parole erano tutte contenute nella frase di partenza:

SUL SERIO, LA MIGLIORE PERSONALI
LUDICA DELL'ANNO IN OGGETTO È...

4. Appurato che un giocologo con tali peculiarità doveva anche essere un tipo DALLA MENTE ILLUSTRE, hanno verificato che persino le lettere di queste altre tre parole erano tutte contenute nella frase di partenza:

SUL SERIO, LA MIGLIORE PERSONALITÀ
LUDICA D
ELL'ANNO IN OGGETTO È...

5. Per avere una conferma in merito a quanto avevano effettuato fino a quel momento, hanno verificato che anche le lettere dell'affermazione Sì erano contenute nella frase di partenza:

SUL SERIO, LA MIGLIORE PERSONALITÀ
LUDICA DELL'ANNO IN OGGETTO È...

6. Arrivati a quel punto, hanno potuto facilmente constatare che, con le lettere rimaste, poteva essere composto il nome di ENNIO PERES:

PERSENNIOE --> ENNIO PERES

(Come si può notare, hanno dovuto operare alcuni piccoli spostamenti di lettere; d'altra parte una personalità ludica, deve essere anche un po' spostata...).

7. In definitiva, erano arrivati alla conclusione che:

SUL SERIO, LA MIGLIORE PERSONALITÀ
LUDICA DELL'ANNO IN OGGETTO È...
=
UN GIOCOLOGO DI ALTA GLORIA, DALLA MENTE ILLUSTRE...
Sì: ENNIO PERES!

Nota - Non posso fare a meno di sottolineare che tale risultato è stato raggiunto senza prendere in considerazione l'effettivo valore dell'anno in oggetto. Potenzialmente, quindi, sono candidato a vincere anche tutte le future edizioni di questo premio (per dare spazio anche agli altri, però, rinuncerò...).