Skip Navigation LinksHome page > Album > 2016 > Verbale di assemblea
Verbale

Assemblea dei Soci

Alle ore 21.00 del 16 settembre 2016 si tiene, in seconda convocazione, l'Assemblea dei Soci del Labyrinth presso la Società Operaia Cattolica "S.Bartolomeo" di via S.Bartolomeo della Certosa 13, Genova, per discutere l'Ordine del Giorno come da lettera di convocazione del 1° settembre scorso.
Presenti i seguenti soci con diritto di voto: Enzo Bartolini, Ludovica Bavastro, Paolo Bianchi (con delega di Maurizio Castore e Gianni Gasparini), Giorgio Casali, Stefano Iacono, Fabrizio Longone, Marco Martinetti, Chiara Rombai, Maurizio Scala, Fabio Storti e Leonardo Zucco.
Presiede l'Assemblea il Presidente Paolo Bianchi, segretario Stefano Iacono.

In apertura di Assemblea viene comunicato ai Soci che a causa di un disguido è stata omessa nella presente lettera di convocazione la parte elettiva dell'Assemblea, pertanto viene proposto di convocare l'Assemblea Elettiva per il quadriennio 2017-2020 il giorno venerdì 30 settembre con inizio alle ore 21.00 e di posticipare la premiazione GGA 2015-16 al termine della stessa, presumibilmente verso le ore 21.45. L'assemblea approva all'unanimità.

1 - Approvazione del rendiconto annuale consuntivo e bilancio preventivo; delibera ammontare quota associativa per l'anno 2017; offerta pecuniaria a Certosa
A tutti i presenti viene distribuita una copia del bilancio consuntivo della stagione 2015-16, il Presidente Bianchi ne commenta le voci.
Ad oggi in cassa vi sono poco meno di 2.500 euro, per la premiazione - tra buoni e giochi - si preventiva di spenderne circa 1.500, quindi per l'inizio dell'anno è prevista una giacenza di cassa di 1.000 euro. Il bilancio quindi si dovrebbe chiudere con un segno positivo di circa 300 euro.
Tra le entrate, si registra che la partecipazione ai tornei del GGA si è mantenuta stabile, calo di 250 euro per le entrate del circuito di Burraco a causa del dimezzamento del numero di serate, calo di 50 euro per il circuito di King, il tutto compensato dall'ottimo successo del nuovo circuito di King a coppie che ha portato un incasso di 432 euro. Nelle scuole, i bambini tesserati su base volontaria a 1 euro ciascuno sono stati 1.174.
Tra le uscite, si confermano gli importi destinati ai premi; il contributo alla S.O.C. che ci ospita è anch'esso confermato a 400 euro.
Si delibera di rendere obbligatoria la quota associativa di 5 euro a tutti i partecipanti dei giochi.
I bilanci consuntivo e preventivo vengono approvati all'unanimità.

2 - Punto della situazione sulla attività nelle scuole
Il socio Bartolini relaziona sull'attività nelle scuole, che quest'anno ha visto la partecipazione di un numero di classi ancora maggiore rispetto all'anno precedente per complessivi 2.430 bambini e il coinvolgimento di 10 volontari. Le richieste per l'anno scolastico entrante sono confermate, forse si aggiungeranno ancora un paio di scuole. La socia Rombai propone di sensibilizzare gli insegnanti affinchè si iscrivano al Labyrinth.
Da quest'anno la quota associativa richiesta ai bambini sarà di 1 euro obbligatoria, come deliberato lo scorso anno.

3 - Pianificazione dell'attività ludica: definizione struttura, scelta dei giochi e calendario del GGA 2016-17 e dei circuiti mensili
Vengono decisi i giochi per il GGA 2016-17, che al termine delle votazioni risultano i seguenti:

  • Giochi di carte (Re di Cuori): King, Whist, Cuori (all'unanimità)
  • Giochi sportivi (Re di Picche): freccette (7 voti), carrom (6), calcio balilla (5)
    Esclusi: gariccio e petanque (3)
  • Giochi di riflessione (Re di Fiori): Blokus (8 voti), Lost Cities (8), Can't Stop (7), Carolus Magnus (5)
    Esclusi: Carcassonne (6), Wari (4), Hive (2), Abalone (1)
    Nota: il gioco Carolus Magnus è stato confermato a discapito di Carcassonne per mantenere la convenzione di proporre i nuovi giochi per 2 anni
  • Giochi da tavolo (Re di Quadri): Sei (confermato), Kraby (7), Maori (5), Thurn und Taxis (5)
    Esclusi: Otto minuti per un impero (4), Genial (4), Cartagena (4), Transamerica (3)

Vengono confermati i tornei di Texas Hold'Em e il cirullone di Natale, si inserisce, in via sperimentale, il torneo di Burraco a 3 per mercoledì 30 novembre.
In merito ai tornei "circuiti", si delibera che le serate vengano disposte come segue: 1° mercoledì di ogni mese circuito di King, 2° mercoledì circuito di Burraco, 3° mercoledì circuito di Scrabble, dama e Othello, 4° mercoledì King a coppie.
Su proposta del socio Zucco, il circuito di Burraco verrà suddiviso in due "manche", una invernale ed una estiva, entrambe su 4 turni (validi i migliori 3 risultati); l'assemblea approva con 10 voti a favore e 1 astenuto.
Sul problema delle finali dei tornei su più serate, dopo breve disamina del problema, l'Assemblea delibera di mantenere tale sistema solo per il torneo di King – due serate qualificatorie, una serata di semifinale ed una serata di finale – mentre per gli altri tornei si adotterà la formula delle tre serate di torneo con classifica finale calcolata sulla base dei migliori 4 risultati (non necessariamente di due serate).
Il socio Iacono si propone di organizzare il circuito di King a coppie con l'intento di gestirlo col sistema svizzero, la proposta viene approvata all'unanimità.

4 - Varie ed eventuali
Il Presidente Bianchi porta all'attenzione dei soci due nuove realtà commerciali, si tratta dei negozi Zughemmu di Rivarolo (via Vezzani) e Uplay Village in Valbisagno (davanti al mercato di via Canevari). Con entrambi i negozi è stato concordato uno sconto del 10% per i soci del Labyrinth (sconto che sarà valido sia per acquisti normali che per i buoni sconto di cui si potrà godere come premio).
Su proposta di Rombai, l'Assemblea delibera di unificare i diplomi vinti nel corso del GGA in uno solo che ne elenchi i tornei vinti; restano esclusi i diplomi per i titoli di Re e Regine.
Il socio Scala presenta il nuovo programma "Sarah" che consente di avere a portata di mano le classifiche di tutti i tornei, dei GGA, dei partecipanti e relative statistiche a partire dal 2001. A breve il programma sarà liberamente scaricabile dal sito internet del Labyrinth, il nome del programma è dedicato all'eroina del film "Labyrinth" da cui prende il nome la nostra ludoteca.

Alle ore 23.30, non essendovi null'altro da discutere, l'Assemblea viene dichiarata conclusa.

Genova, 16 settembre 2016.

Il Segretario
(Stefano Iacono)
Il Presidente
(Paolo Bianchi)