Skip Navigation LinksHome page > Regolamenti > Regolamento del Re di Cuori

Regolamento Re di Cuori

Tornei del Re di Cuori

Cuori / Hearts

Il torneo di Cuori si disputa su 6 turni in 3 serate con classifica finale calcolata sulle migliori 4 partite.
Il punteggio è assegnato per tavolo: 10 punti al primo, 6 al secondo, 3 al terzo e 1 al quarto.
In caso di parità tra due o più giocatori si terrà conto, in ordine:

  1. della somma dei punti nelle migliori 4 partite,
  2. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti,
  3. del punteggio scartato,
  4. della somma dei punti delle partite scartate.

La finale del torneo di Cuori si disputa su 3 partite.
In caso di parità tra due o più giocatori nella finale si terrà conto, in ordine:

  1. della somma dei punti delle partite,
  2. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti nella finale,
  3. della classifica finale del torneo,
  4. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti nel torneo.
King

Il torneo di King si disputa su 6 turni in 3 serate con classifica finale calcolata sulle migliori 4 partite.
Il punteggio è assegnato per vento: 10 punti al primo, 6 al secondo, 4, 3, 2 ed 1 a tutte le successive posizioni.
In caso di parità tra due o più giocatori si terrà conto, in ordine:

  1. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti,
  2. del punteggio scartato.

La finale del torneo di King si disputa su 3 partite con "mani a chiamata":

  • i primi tre classificati nel torneo, a turno, sono Nord,
  • ogni giocatore, a turno, dichiara la mano tra quelle rimaste nella partita,
  • non si gioca la mano del Domino,
  • S.A. è l'ultima mano, non può essere chiamata dai giocatori.

In caso di parità tra due o più giocatori nella finale si terrà conto, in ordine:

  1. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti nella finale,
  2. della classifica finale del torneo,
  3. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti nel torneo.
Whist

Il torneo di Whist si disputa su 6 turni in 3 serate con classifica finale calcolata sulle migliori 4 partite.
Il punteggio è assegnato per tavolo: 10 punti al primo, 6 al secondo, 3 al terzo e 1 al quarto.
In un tavolo da 5 i punteggi sono rispettivamente 11, 7, 4, 2 e 1 punto; in un tavolo da 3 i punteggi sono 9, 5 e 2 punti.
In caso di parità tra due o più giocatori si terrà conto, in ordine:

  1. del minor numero di errori nelle migliori 4 partite,
  2. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti,
  3. del punteggio scartato,
  4. del minor numero di errori nelle partite scartate.

La finale del torneo di Whist si disputa su 3 partite.
In caso di parità tra due o più giocatori nella finale si terrà conto, in ordine:

  1. del minor numero di errori nelle partite,
  2. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti nella finale,
  3. della classifica finale del torneo,
  4. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti nel torneo.

Finale del Re di Cuori

I giochi della fase finale del Re di Cuori sono gli stessi che sono stati disputati nel corso della Regular Season, l'ordine di svolgimento dei giochi verrà fissato a scelta dei giocatori cominciando dal primo in classifica del Re di Cuori nella R.S.
Ai quattro partecipanti verrà assegnato un bonus legato alla classifica finale del Re di Cuori nella R.S.:

1° cl. 7 punti
2° cl. 4 punti
3° cl. 2 punti
4° cl. 1 punto

Al termine di ognuno dei giochi ogni giocatore riceverà i seguenti punti in classifica:

1° cl. 11 punti
2° cl. 6 punti
3° cl. 3 punti
4° cl. 1 punto

A seconda del gioco possono essere previste discriminanti in caso di parità.
In caso di parità, oltre la discriminante, i punti vengono sommati e divisi tra i pari merito.
Verrà proclamato Re di Cuori il giocatore che avrà ottenuto il maggior punteggio in classifica al termine della fase finale.
In caso di parità tra due o più giocatori si terrà conto, in ordine:

  1. del maggior numero di primi, secondi e terzi posti nella finale,
  2. della classifica finale nella R.S.

Varie

Formazione dei tavoli

La formazione dei tavoli nei tornei di Cuori, King, Whist e nel circuito di King viene gestita con le seguenti modalità:

  1. 1° turno tramite sorteggio,
  2. nei turni pari (ossia: seconda partita della serata): in base ai risultati della prima partita della serata e, in caso di parità, sorteggio,
  3. nei turni dispari (ossia: prima partita delle serate successive): in base alla classifica generale
    • primi quattro classificati al tavolo 1, dal quinto all'ottavo classificato al tavolo 2 e così via,
    • nel caso in cui alcuni giocatori non siano ancora presenti in classifica: dopo l'ultimo giocatore in classifica.

Il torneo di King a coppie viene gestito col sistema "svizzero".

Sorteggio

Si ricorre al sorteggio (ad esempio per mezzo della carta più alta) nei seguenti casi.

  1. Al primo turno:
    1. formazione dei tavoli,
    2. assegnazione del vento.
  2. Nei turni successivi al primo:
    1. assegnazione del vento ai giocatori dello stesso tavolo limitatamente ai pari punti (ad esempio pari punti tra 3° e 4° in classifica),
    2. assegnazione del tavolo ai giocatori a pari punti a cavallo di due tavoli consecutivi (ad esempio pari punti tra 4° e 5° in classifica),
    3. assegnazione del posto ai nuovi giocatori iscritti, dopo l'ultimo in classifica.
Nota sugli ex-aequo

Nei casi in cui, nel calcolo di uno spareggio, si debba ricorrere alla verifica di una posizione, un ex-aequo conta una sola volta per la posizione superiore.

Jolly

Al jolly vengono assegnati 5 punti.
In caso di necessità tutti i concorrenti sono tenuti a fare il jolly, in ordine di classifica a partire dall'alto, una volta per torneo.