Regolamento GGA, Re e Regine

Giocatore Genovese dell'Anno

Il torneo del GGA viene suddiviso in due fasi: Regular Season e Play Off.

Regular Season (R.S.)

Come è tradizione, il torneo è suddiviso in quattro diverse specialità che avranno ognuna una propria classifica:

  1. Re di Cuori (giochi di carte)
  2. Re di Fiori (giochi di riflessione)
  3. Re di Denari (giochi di società)
  4. Re di Picche (giochi sportivi)

La classifica di ogni specialità viene compilata sulla base dello svolgimento di quattro tornei, per il Re di Fiori e Re di Denari, e di tre tornei, per il Re di Cuori e il Re di Picche.
Il Re di Cuori verrà assegnato con l'effettuazione di una fase finale da disputarsi tra i primi quattro giocatori della classifica finale della stagione dei giochi di carte.
I tornei validi per le varie specialità vengono stabiliti, anno per anno, nel corso dell'Assemblea dei Soci.

La classifica finale di ogni torneo assegnerà i seguenti punteggi:

1° cl. 32 punti
2° cl. 27 punti
3° cl. 22 punti
4° cl. 17 punti
5° cl. 16 punti

1 punto in meno per ogni successiva posizione fino al ventesimo classificato che riceverà 1 punto.

La classifica generale della R.S. viene compilata prendendo in considerazione i due migliori risultati ottenuti dai giocatori in ogni specialità.
I primi quattro classificati della classifica finale della R.S. accederanno ai Play Off.
In caso di parità tra due o più giocatori si terrà conto, nell'ordine:

  1. totale dei punti in classifica, compresi gli scarti;
  2. numero di vittorie;
  3. numero di secondi posti;
  4. numero dei piazzamenti successivi, nell'ordine fino al ventesimo posto;
  5. in caso di ulteriore parità la Commissione Giochi procederà ad un sorteggio tra i pari merito.

Un giocatore impossibilitato a partecipare ad uno o più dei tornei dei P.O. dovrà rinunciare a favore del successivo in classifica.
La classifica della R.S. del GGA sarà comune per uomini e donne e i P.O. verranno giocati dai primi quattro in classifica indipendentemente dal sesso di appartenenza.
Se nelle prime quattro posizioni della classifica finale della R.S. ci fosse una sola donna (o un solo uomo) questa vincerà automaticamente il titolo di Giocatrice Genovese dell'Anno (o di Giocatore Genovese dell'Anno) pur partecipando di diritto ai P.O.
Se nelle prime quattro posizioni della classifica finale della R.S. non ci fossero donne (o uomini) il titolo di Giocatrice Genovese dell'Anno (o di Giocatore) verrà assegnato alla donna (o all'uomo) meglio piazzato nella classifica finale della R.S.

Play Off (P.O.)

I P.O. si disputano sull'arco di quattro tornei.
I giochi di ogni torneo, uno per ogni specialità, verranno scelti fra gli stessi che sono stati disputati nel corso della R.S., l'ordine di svolgimento dei tornei verrà fissato a scelta dei giocatori cominciando dal primo in classifica della R.S.
Ai quattro partecipanti verrà assegnato un bonus legato alla classifica finale della R.S.:

1° cl. 7 punti
2° cl. 4 punti
3° cl. 2 punti
4° cl. 1 punto

I criteri di inizio, disposizione dei giocatori e spareggio vengono indicati per ogni singolo gioco.
Quando un gioco si svolge su più partite, ogni partita è indipendente dalle altre e per ogni partita i giocatori riceveranno, se non diversamente specificato, i seguenti punteggi:

1° cl. 8 punti
2° cl. 4 punti
3° cl. 2 punti
4° cl. 0 punti

A seconda del gioco possono essere previste discriminanti in caso di parità.
In caso di parità, oltre la discriminante, i punti vengono sommati e divisi tra i pari merito.
Il totale dei punti in classifica determinerà il vincitore del torneo.
Al termine di ognuno dei quattro tornei ogni giocatore riceverà i seguenti punti in classifica:

1° cl. 11 punti
2° cl. 6 punti
3° cl. 3 punti
4° cl. 1 punto

In caso di parità, oltre la discriminante, i punti vengono sommati e divisi tra i pari merito.
Verrà proclamato vincitore del GGA il giocatore che avrà ottenuto il maggior punteggio in classifica al termine dei quattro tornei dei P.O.
In caso di parità tra due o più giocatori si terrà conto, nell'ordine:

  1. del numero di vittorie nei P.O.,
  2. del piazzamento nella R.S.

Finale Re di Cuori

I giochi della fase finale del Re di Cuori sono gli stessi che sono stati disputati nel corso della R.S., l'ordine di svolgimento dei giochi verrà fissato a scelta dei giocatori cominciando dal primo in classifica del Re di Cuori nella R.S.
Ai quattro partecipanti verrà assegnato un bonus legato alla classifica finale del Re di Cuori nella R.S.:

1° cl. 7 punti
2° cl. 4 punti
3° cl. 2 punti
4° cl. 1 punto

Al termine di ognuno dei giochi ogni giocatore riceverà i seguenti punti in classifica:

1° cl. 11 punti
2° cl. 6 punti
3° cl. 3 punti
4° cl. 1 punto

A seconda del gioco possono essere previste discriminanti in caso di parità.
In caso di parità, oltre la discriminante, i punti vengono sommati e divisi tra i pari merito.
Verrà proclamato Re di Cuori il giocatore che avrà ottenuto il maggior punteggio in classifica al termine della fase finale.
In caso di parità tra due o più giocatori si terrà conto, nell'ordine:

  1. del numero di vittorie nella fase finale,
  2. del piazzamento del Re di Cuori nella R.S.